Il contratto di locazione si invia per e-mail o fax?

Il contratto di locazione di per sé non contiene degli obblighi in termini di forma e non necessita di una forma particolare per essere giuridicamente valido. Pertanto, questi tipi di contratti possono in linea teorica essere conclusi anche per mezzo di comunicazioni virtuali come l’e-mail ed il fax, meglio ancora se nella variante online. È vero?

Ilcontrattodilocazionesiinviapere-mailofax

In linea di massima, per quanto riguarda i contratti di locazione di immobili per uso commerciale o privato vige una sostanzialelibertà di forma. Detto ciò, pare ci sia assoluta libertà di concludere l’accordo per posta elettronica, fax o fax online. Questa libertà di forma è valida però esclusivamente per contratti standard, i quali non includono accordi particolari o dichiarazioni unilaterali. Nel caso invece vi siano dei dettagli non-standard, il diritto di locazione impone la sola forma scritta, contenente anche una firma autografa delle le parti contraenti. Per quanto riguarda il canale di invio, i contratti di locazione atipici devono  pervenire preferibilmente a mezzo posta o telegramma.

Per chi volesse tuttavia evitare l’invio del materiale cartaceo, c’e comunque la possibilità di inviare l’accordo via e-mail, via fax e fax virtuale. Ecco quali sono i requisiti da tenere in consderazione in tal caso.

Invio via fax e faxonline

Al momento, il Tribunale federale non è ancora giunto a definire chiaramente se il contratto inviato per fax soddisfi o meno i requisiti della forma scritta. Anche gli esperti di diritto non sono d’accordo sulla prassi necessaria per le relazioni commerciali. Gli esperti affermano tuttavia che una comunicazione inviata via fax on line non rientri nella categoria della forma scritta. In sostanza si tratta di questo: capire se il fax sia da considerare o meno una forma di comunicazione scritta.

 Invio per e-mail

La posta elettronica non ha ancora assunto valore legale nel contesto dell’invio di un contratto di locazione che necessita della forma scritta. Nemmeno la firma elettronica è considerata valida come firma di un contratto. Pertanto, visti anche gli artivoli 12, 13 e 14 del Codice delle Obbligazioni, la comunicazione per posta elettronica non soddisfa per il memento i requisiti della forma scritta.

Viste queste limitazioni, tuttora si raccomanda ai firmatari di un contratto di locazione di preferire la variante cartacea. Di certo però, ciò che è stato fin’ora detto è destinato a variare in modo significativo negli anni a venire.

Annunci

Informazioni su Telecom News

News : Services & Telecom solutions entreprises : Fax Internet, Conference Call, Video Conference, Voice Over IP & VoIP ...
Questa voce è stata pubblicata in Fax via Internet, News, Tecnologia, Telecomunicazioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...