Instagram ed il lancio dell’instagame

Anche in Italia Instagram si sta avendo un grande successo come  social network. In origine si trattava di un’applicazione gratuita di “photo sharing” per smartphone che permetteva agli utenti di scattare foto, applicarvi dei filtri ed infine condividerle sui vari social network: Facebook, Foursquare, Twitter, Tumblr, Flickr e Posterous. Proprio a causa della sua funzione ‘social’ Instagram si è trasformato in un social network, grazie anche all’astuto Mark Zuckerberg, il quale ha compreso immediatamente le potenzialità dell’app, ed ha immediatamente provveduto ad accaparrarsi  quella che in poco tempo dal suo rilascio sull’App Store (da aprile 2012 è disponibile anche per dispositivi Android) è diventata una killer app.

Instagame

Ricapitolando, Instagram è stata lanciata sull’App Store il 6 ottobre 2010, giungendo a 100 milioni di foto condivise in soli 8 mesi. Meno di un anno dopo il lancio ufficiale, infatti, l’applicazione ha superato i 10 milioni di utenti (a marzo 2012 raggiunge 25 milioni di utenti). Il Gennaio scorso sono stati registrati 90 milioni di utenti costanti mensili e 40 milioni di foto pubblicate al giorno.

La ragione del successo di Instagram è molto probabilmente la sua semplicità. Tutti, anche i meno abili, sono messi nelle condizione di sfogare la propria vena artistica ed ottenere dei risultati notevoli. Il leitmotif anche in questo caso è la necessità intrinseca di comunicare e “condividere”. Instagram permette di fare tutto ciò con semplicità estrema: una foto, un filtro, ed il gioco è fatto.

La novità però è l’arrivo dei primi Instagame, cioè dei giochi basati interamente sull’applicazione Instagram. Si tratta di giochi che provedono l’utilizzo di foto, e che cominciano già ad essere utilizzate daille grandi marche per lanciare delle sfide pubbliche sui social media e farsi pubblicità.

 

Annunci

Informazioni su Telecom News

News : Services & Telecom solutions entreprises : Fax Internet, Conference Call, Video Conference, Voice Over IP & VoIP ...
Questa voce è stata pubblicata in News, Tecnologia, Telefonia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...